No menu items!

Benvenuti al Polo Ufficiale Delfino Academy Frosinone, un luogo dedicato allo sviluppo integrale dei giovani talenti nel mondo del calcio.
Oggi abbiamo il piacere di presentarvi un’intervista esclusiva con David Boni, il Direttore Tecnico di questo straordinario centro. David ha condiviso con noi la sua visione e il suo impegno nel plasmare un percorso di crescita unico, che inizia con i “piccoli amici” e si estende fino alla categoria esordienti. 

Direttore, potrebbe condividere con noi quali sono gli aspetti distintivi del Polo di Frosinone e come essi contribuiscono a plasmare un percorso di formazione unico per i giovani talenti calcistici?

David Boni: “Nel polo di Frosinone cerchiamo principalmente di utilizzare un metodo unico di crescita partendo dai piccoli amici fino ad arrivare alla categoria esordienti, cercando di non tralasciare nulla a livello didattico. Il mio e nostro obiettivo è proprio quello di dare importanza al nome “scuola” dove il percorso di crescita deve essere condiviso a 360 gradi da tutti gli istruttori che devono condividere in tutto il programma didattico da far svolgere ai ragazzi, così anno per anno cerchiamo di andare a toccare tutti gli aspetti fondamentali dello sviluppo del piccolo calciatore.”                                                                  

Quali strategie specifiche di sviluppo tecnico adottate nel Polo di Frosinone hanno dimostrato maggiormente di preparare i giovani giocatori per affrontare le sfide del calcio moderno e competere ad alti livelli?
David Boni: “Tutto l’aspetto tecnico si basa sulle fasi sensibili di crescita che ogni istruttore deve conoscere alla perfezione, monitorando giorno dopo giorno la crescita dei nostri piccoli atleti. Non esiste un solo istruttore per gruppo, ma uno staff qualificato che lavora con la massima professionalità per lo sviluppo e soprattutto per la felicità del bambino.

Se il bambino sorride si impegna sempre di più questo è il nostro motto. Naturalmente rispettando sempre e comunque alcune regole giuste per una scuola calcio, fondamentali per la vita quotidiana e di uno sport di gruppo”

Direttore, in che modo il Polo di Frosinone si integra nella comunità locale e quali iniziative sono state adottate per coinvolgere attivamente genitori, appassionati e giovani talenti nel percorso di crescita della Pescara Calcio Academy? 
David Boni: “Oltre a svolgere le varie attività locali, cerchiamo comunque di far partecipare i ragazzi alle varie iniziative delle società amiche. Nella nostra scuola calcio i genitori sono e saranno sempre una parte integrante della nostra attività, perché la famiglia rappresenta sempre il fulcro fondamentale per il bambino. Le nostre attività sono a porte chiuse per permettere una maggiore attenzione del bambino durante le sedute di allenamento, i genitori sono riusciti a capire l’importanza della nostra scelta, come in ogni scuola pensiamo che sia importante. I genitori partecipano in maniera massiccia ad ogni torneo ed evento organizzato proprio con il Pescara e sono sempre pronti a sostenere in maniera positiva i loro bambini e rispettare tutti i bambini che sono all’interno del rettangolo di gioco. Questo modo di interpretare lo sport è di grande aiuto a noi istruttori per la crescita dei bambini.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In conclusione, la Delfino Academy Frosinone, come polo ufficiale della Pescara Calcio Academy, si distingue per il suo impegno appassionato e determinato nel portare avanti il metodo e la filosofia dell’Academy. Con un primario obiettivo di far sorridere i ragazzi, il centro si dedica a plasmare giovani atleti non solo come calciatori, ma anche come individui felici e consapevoli. La passione per lo sport e la dedizione alla crescita integrale emergono chiaramente, confermando la missione della Delfino Academy nel fornire un ambiente formativo positivo e stimolante per i talenti calcistici in erba.